Addominoplastica

addominoplastica tenerifeAddominoplastica

L’addominoplastica è una procedura chirurgica utilizzata per correggere le alterazioni dell’addome nel corso degli anni, come la perdita di elasticità, compattezza e lassità delle strutture addominali. Questa perdita di tono produce una sensazione di addome disteso, soprattutto nelle donne che hanno avuto diversi figli.

I candidati per questa chirurgia non devono essere per forza persone in sovrappeso, poiché molti pazienti con un peso corporeo normale presentano una distensione del muscolo addominale evidente.

La procedura prevede una liposuzione addominale e il riposizionamento della cute addominale inferiore attraverso un’incisione nella zona sovra pubica che lascerà una cicatrice nascosta sotto il costume. Il Dott. Antonio García usa quest’approccio chirurgico per correggere la distensione addominale e segnare il punto vita, per togliere la pelle e il grasso superfluo a livello inferiore.

Questa procedura è eseguita in anestesia generale, con 48 ore di ospedalizzazione e fascia addominale di compressione per i due mesi successivi.

Mini Addominoplastica

Questa procedura chirurgica è indicata per quei pazienti con delle pieghe addominali più discrete e meno pronunciate, dove non c’è bisogno di rimuovere tutta la pelle dall’ombelico alla regione sovra-pubica.

In questi casi si fa un intervento meno aggressivo senza togliere l’ombelico per poi rifarne uno nuovo e con risultati altrettanto gratificanti.

Viene rimossa meno pelle, lasciando una cicatrice sovra-pubica molto più corta e con una sutura alla base dei muscoli addominali per appiattire di più pancia.